adulti ancora a scuola

Essere AAAS – Un calendario a 22 mani

Auguri per l’anno che verrà.

Un delizioso commento per ogni mese.

Lo potrai chiedere ad Adulti Ancora A Scuola.

Essere AAAS

Accompagnamento al Calendario 2023

Non è facile tornare a scuola da adulti e da anziani, ma se lo abbiamo fatto significa che la necessità è stata impellente. Che eravamo stufi/e di non sapere!
Perché devo continuare ad essere analfabeta digitale? Perché non posso gestire il mio telefonino come i miei figli o i miei nipoti?
E abbiamo sfidato gli sguardi sarcastici di chi: “A scuola? A che fare?” Abbiamo avuto coraggio di risettare la cadenza delle nostre giornate per far posto al rientro a scuola, non credi? Ma soprattutto non abbiamo perso l’occasione! A Barga c’era in giro e noi l’abbiamo colta al volo. Coi corsi di informatica pratica ci stiamo rigenerando.
La nostra aula base si trova all’Istituto Superiore a Barga, ma il grande spazio di apprendimento l’abbiamo trovato on-line, nella DAD, come quella degli studenti del mattino al tempo del lockdown. Questo è il terzo anno che frequentiamo. A lezione in aula di informatica coi corsi che propone UniTre Barga col prof Luti, e a distanza in video-conferenza e con condivisione di schermo nelle serate laboratorio di educazione digitale, che alla fine ha preso il nome di AAAS –Ballando Sulla Tastiera.
Noi adulti non pensavamo di essere ancora così curiosi e aperti a studiare, a provare e a riprovare, ci siamo riscoperti studenti, anzi Adulti Ancora A Scuola!
L’appetito vien mangiando, e se incontri di nuovo un maestro fertile, la tua disponibilità ad apprendere diventa senza fondo. “Io non ero come altre, non avevo lo smartphone e col computer ero zero! Adesso, assieme alle altre persone del corso produciamo lavori digitando sulla tastiera. Il desktop è il nostro libro-quaderno. Il prof ci spiega come fare e noi impariamo facendo.”
Dopo quello del ’22, abbiamo prodotto il Calendario 2023, quello che ti trovi nelle mani, attraverso le abilità sul computer maturate tornando a scuola. Vi abbiamo messo i nostri pensieri, i nostri ricordi conditi di soddisfatta ironia, con l’augurio per futuro che continui ad andare!
L’appetito vien mangiando, così AAAS oggi è un laboratorio digitale, ma anche una fucina di idee, impariamo qualcosa in inglese, con Emma, scriviamo volentieri, leggiamo di più, usiamo i social network con maggiore accortezza, ed abbiamo creato un nostro social media, il blog di MAIDIREMAIADULTI.
La nostra esperienza, due anni di restrizioni covid e di classi a distanza, oggi è raccontata in un libro, uno Story Book, “RACCONTI DAL VIAGGIO. LA VICENDA FANTASTICA NELL’ISOLA DELLE MASCHERINE”.
Siamo colleghi dei figli studenti e dei nipoti scolari: l’apprendimento non riguarda la data di nascita, l’apprendimento è un fiume che sa scorrere per tutta la vita, a noi saltare su una zattera e continuare con lui a navigare fino all’oceano del saper conoscere e del saper fare.

Buon Feste a tutti

                                                          Firmato: Il prof, immedesimandomi in Adultiancoraascuola

 

3 Risposte a “Essere AAAS – Un calendario a 22 mani”

  1. Gli studenti di AAAS si sono impegnati a realizzare il calendario del 2023 proposto con un interessante tema ed immagini di “COME CAMMINAVAMO”
    Questo calendario è stato pensato per poter raccontare ai più piccoli la vita ed abitudini del passato dei Nonni e Nonne. Flash di racconti che oramai sono diventati argomenti di storia.

  2. Being a LIFE LONG LEARNING student is very interesting. You have to manage with subjects and also plane your day to do the home-work.
    It’s amazing how many adults join this school. It gives a chance to compare ourselves with others and discover open mind people that want to improve in their elder age.
    Our aim is to keep up with the progress and exceed the challengers that technology gives to us every day…

  3. Conoscete mia Nonna? Si chiama Emma.
    Lei parla l’inglese perché ha studiato in Australia.
    Da tre anni ha deciso di ritornare a scuola, adesso è una studentessa di Adulti
    Ancora A Scuola (AAAS). Con lei frequentano altre persone della sua età, perché
    vogliono imparare tante cose nuove. Ed hanno anche un Professore molto bravo.
    Mi ha detto che desiderava ritornare a studiare perché da quando era piccola le
    cose nel mondo sono molto cambiate e le piace sentirsi aggiornata sulle novità che
    la circondano. Mi ha anche detto che vuole essere più brava di me ed i miei fratelli.
    Questi studenti di AAAS frequentano assiduamente un corso d’informatica pratica,
    pensano che la tecnologia oggi giorno sia molto importante, specialmente per le
    tante Nonne e Nonni, che a volte si ritrovano a vivere da soli.
    Questi Studenti vogliono camminare a fianco dei giovani e, allora, credono che
    l’unico modo sia usare la volontà per riprendere a studiare.
    Gli studenti come mia nonna, in quella scuola degli adulti, hanno realizzato un
    calendario per il 2023, dove per ogni mese raccontano una breve storia dal passato,
    che è illustrata con tante immagini e fotografie.
    Lo hanno intitolato “come camminavamo” e lo hanno dedicato a noi giovani.
    A mia Nonna fa piacere regalarne uno alla nostra classe, così potremo leggerlo e
    conoscere le differenze tra come era nella loro gioventù e come viviamo adesso.
    Questo calendario è la loro cartolina di Auguri, di Buon Natale e per un Felice Nuovo
    Anno, indirizzati a noi, alle nostre famiglie, alla Maestra ed a tutta la nostra Scuola.

    P.S La mia nipotina me presenta cosi alla sua classe . 3B…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.