adulti ancora a scuola

RENDERE LA SCIENZA ACCOGLIENTE, LA CONOSCENZA UTILE.

Alla ricerca di iniziative interessanti per gli adulti ancora a scuola, oggi presentiamo un corso che si svolge sotto l’egida di UNITRE_Barga.
Un corso curioso e innovativo. Lo ha proposto Veronica Poggi, una ingegnere che si è dedicata alla didattica ed alla divulgazione.


“Il corso on line di fisica che propongo vuole mostrare come la fisica, seppur complessa, sia una disciplina strettamente legata alla nostra quotidianità.
Questo è un corso a distanza, io abito e lavoro a Taranto, chi si iscrive, per far questo basta contattare me o Unitre Barga via e-mail, riceverà il link per ritrovarci on-line.
Gli argomenti? Guarda l’elenco e vedi se qualcosa ti stuzzica.
– Come funzionano una caffettiera e la pentola a pressione;
– la differenza tra un led e una vecchia lampadina ad incandescenza,
– come Vincent van Gogh riuscì a realizzare i suoi bellissimi girasoli,
– cosa si nasconde dietro uno specchio,
– perché la pallina da golf non è perfettamente liscia.
Tu hai la possibilità di inviare alla docente, cioè a me Veronica, via email domande o spunti che verranno affrontati nelle lezioni successive, una sorta di sportello per chiarire dubbi o curiosità scientifiche tue e degli altri corsisti.
Non mancheranno ovviamente curiosità sulla vita dei grandi fisici da Albert Einstein ad Enrico Fermi.
Chi sono? Se conosco Barga e la Garfagnana? Saranno domande che mi farai quando ci vedremo on line, sarò lieta di dialogare.

Veronica


Il corso, adesso siamo a Febbraio 2022, è in corso, di sabato pomeriggio alle 18.00 con incontri di circa un’ora.” Se sei interessata/o puoi richiedere il link di accesso. Puoi intanto aggiornarti sfogliando le presentazioni delle lezioni precedenti.

Il corso ha un titolo: “Corso di Fisica Domestica”.

 

Prima lezione     Seconda Lezione    Terza Lezione … Il termometro di Galileo.

1-Corso Unitre Barga Fisica domestica
2_Corso Unitre Barga Fisica domestica lezione 2
3_Corso Unitre Barga Fisica domestica lezione 3
Il termometro di Galileo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.